Direttore dell’ufficio catechistico: Edoardo Marengo

Collaboratori: Don Luigi Lucca, Suor Maria Paola Vandone,  Serena Savoiardo

Servizio Diocesano per il Catecumenato: Suor M. Andreina Alfero pd

Confermazione degli Adulti: Suor Mariapaola Vandone – srmary73@yahoo.it

 

 

CONTATTI

catechesi.alba@gmail.com

Edoardo Marengo: 344 23 75 329 –  edomarengo.em@gmail.com

 

 

Sede:  Curia Vescovile piazza Mons. Grassi, 9 Alba – 0173 440350

Orari di apertura dell’ufficio: martedì 9-12, mercoledi 16-18, sabato 10-12 (chiusi per festività dal 23 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018)

 

CHI SIAMO 

L’Ufficio Catechistico Diocesano (UCD) ha il compito di coordinare, sostenere, promuovere le attività di evangelizzazione e di catechesi, prestando una specifica attenzione alla formazione dei catechisti e degli animatori e operatori di pastorale in ambito catechistico (cfr. Orientamenti per l’annuncio e la catechesi in Italia*, n. 88). L’identità dell’ufficio si riconosce nella dimensione del servizio nella forma della cooperazione, della collaborazione e del coordinamento di percorsi pensati e attuati insieme alle vicarie, alle unità pastorali, alle parrocchie, secondo i contesti specifici dei diversi settori o ambiti della catechesi (adulti, iniziazione cristiana, primo e secondo annuncio). Non solo un’offerta diocesana di incontri e iniziative, ma uno strumento per avviare percorsi e riflessioni comuni per realizzare itinerari strutturali per la catechesi nella Diocesi di Alba.

L’UCD mantiene contatti e raccordi con il coordinamento regionale e l’Ufficio Catechistico Nazionale e con gli analoghi organismi delle Diocesi italiane, in particolare con quelle del Cuneese e del basso Piemonte (cfr. Orientamenti per l’annuncio e la catechesi in Italia, n. 88).

Il lavoro di questi anni è quello di organizzare in équipes e gruppi di coordinamento (Orientamenti, n. 85) il lavoro dei singoli ambiti in cui si articola la sua azione pastorale, con particolare attenzione per la formazione, la catechesi degli adulti, i nuovi percorsi di iniziazione cristiana, l’apostolato biblico.

Le tre linee principali dell’attività del servizio per la catechesi sono:

1.formazione (cfr. Orientamenti, n. 79-86)

– Attraverso incontri e laboratori, promuovere la conoscenza del progetto catechistico italiano e dei documenti pastorali della chiesa e della attuale riflessione catechetica e di evangelizzazione;

– Tradurre la riflessione in prassi: offrire strumenti per la traduzione della riflessione sui problemi e le esigenze pastorali in ‘buone pratiche’ per raggiungere i destinatari dell’annuncio (formatori, adulti, famiglie, giovani, ragazzi, bambini).

2. accompagnamento (Orientamenti, n. 76)

Affiancamento degli operatori pastorali in un determinato contesto (vicarie, unità pastorali, parrocchie) di cammini nuovi (catecumenato, catechesi degli adulti, catechesi dei disabili, apostolato biblico) per la realizzazione di iniziative o sperimentazioni particolari che potrebbero costituire lo sfondo per ‘buone pratiche’ comuni nella nostra diocesi, per una chiesa compagna di viaggio dei contemporanei.

3. sussidiazione (Orientamenti, n. 94)

Attualmente, il materiale online messo a disposizione da siti specifici di pastorale è davvero numeroso. Il servizio per la catechesi, prima di provvedere alla produzione di materiale, potrà provvedere a fornire gli indirizzi per tali materiali con una indicazione critica e una selezione opportuna delle varie possibilità di strumenti (schede, materiali, documentazione) e metodologie per la realizzazione in proprio di momenti formativi e di percorsi educativi e catechistici.

 

Per appuntamenti fare riferimento ai contatti.

 

*CEI, Incontriamo Gesù. Orientamenti per l’annuncio e la catechesi in Italia, 29 giugno 2014.

 

Piazza Mons. Grassi 9, Alba, Cn, Italia

2017 COPYRIGHT DIOCESI DI ALBA